rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca Palma di Montechiaro

"Aggredisce e scippa il portafogli ad un 80enne", arrestata una trentenne

L'anziano, che non s'è perso d'animo ed ha chiamato i carabinieri, aveva con se ben 800 euro. I militari dell'Arma sono riusciti a rintracciare la rapinatrice dopo vari posti di blocco

Aggredisce e strattona un pensionato ottantenne, portandogli via il portafogli con 800 euro. Un anziano che non s'è perso però d'animo ed ha chiamto il 112. I carabinieri - grazie ad una indagine fulminea - sono riusciti ad identificare e a catturare la responsabile della rapina. Si tratta di una trentenne romena, disoccupata,, che è stata arrestata e portata in carcere. 

E' accaduto tutto ieri mattina, in piazza Matteotti, a Palma di Montechiaro. La donna pare che abbia approfittato di un momento di distrazione del pensionato ottantenne e improvvisamente, lo avrebbe aggredito, strattonato, portandogli via il portafoglio.

I carabinieri della stazione di Palma di Montechiaro, subito intervenuti, dopo aver rincuorato l’anziano, che ha riportato lievi ferite ed escoriazioni, hanno effettuato immediatamente un accurato sopralluogo. Grazie alle testimonianze acquisite ed alla visione delle telecamere presenti nella zona, i militari dell’Arma hanno realizzato un identikit della donna e hanno concentrato i sospetti su una romena trentenne, domiciliata nelle campagne limitrofe. Un piano di posti di blocco è stato predisposti a tutti gli angoli del paese. Proprio durante uno di questi posti di blocco, la donna, A. L., è incappata in uno dei controlli ed è stata subito riconosciuta.

La trentenne romena avrebbe cercato inizialmente di fuggire a piedi. Acciuffata, poche ore dal fatto criminoso, i carabinieri l'hanno arrestata e portata alla casa circondariale di Agrigento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aggredisce e scippa il portafogli ad un 80enne", arrestata una trentenne

AgrigentoNotizie è in caricamento