Colta da un malore improvviso: muore dirigente scolastico di Palma di Montechiaro

Teresa Maria Rita Buscemi, 56 anni, di Aragona stava, a quanto pare, uscendo da scuola. Il sindaco Castellino: "Valente e caparbio preside che ha lavorato con incessante impegno e professionalità per la crescita dell'istituto affidatole"

La preside Teresa Maria Rita Buscemi

Tragedia - ed è la terza nel giro di pochissimi giorni - a Palma di Montechiaro. E' spirata in seguito ad un malore, forse un infarto, Teresa Maria Rita Buscemi, preside del secondo circolo Arena delle Rose di Palma di Montechiaro. La cinquantaseienne, residente ad Aragona, a quanto pare (le informazioni sono, inevitabilmente, frammentarie), sarebbe stata colta dal malore mentre era stava uscendo dall'istituto scolastico dove si era appena concluso un collegio di docenti. Sotto choc l'intera Palma di Montechiaro, una città dove naturalmente era conosciuta e stimata da tutti. Choc anche in tutta Aragona: la città dove la dirigente scolastica viveva e dove era voluta bene.  

Il sindaco di Palma di Montechiaro, Stefano Castellino, esprime cordoglio a titolo personale e di tutta l'amministrazione "per l'improvvisa scomparsa della professoressa Buscemi. Valente e caparbio dirigente scolastico che ha lavorato con incessante impegno e professionalità per la crescita dell'istituto affidatole - ha scritto Castellino - . Palma di Montechiaro si trova a piangere la terza tragica scomparsa in pochissimi giorni. La comunità è attonita, ma unita e con affetto si stringe attorno ai familiari degli scomparsi".

I funerali si terranno lunedì, alle 16,30, alla chiesa Madre di Aragona. 

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Incidente frontale tra due auto sulla strada statale 115: tre feriti

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento