rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca Palma di Montechiaro

Lanciavano sassi contro le auto in transito sulla statale 115, denunciati 5 ragazzini "terribili"

Gli adolescenti, di 15 e 16 anni, sono stati "pizzicati" dalla polizia: hanno messo a rischio la sicurezza stradale

Cinque adolescenti - di 15 e 16 anni - sono stati sorpresi dalla polizia mentre lanciavano sassi contro le autovetture che erano in transito lungo la statale 115. E' accaduto a Palma di Montechiaro. I minorenni hanno, inevitabilmente, messo a rischio la sicurezza degli automobilisti e dell'intera strada. Avrebbero potuto, infatti, innescarsi terribili incidenti stradali. 

I cinque ragazzini "terribili" sono stati bloccati e denunciati alla Procura presso il tribunale per i minorenni di Palermo. A procedere sono stati gli agenti del commissariato di Palma di Montechiaro che è coordinato dal commissario capo Tommaso Amato.  

Sempre a Palma di Montechiaro è stato arrestato, in flagranza del reato, un uomo che dovrà adesso rispondere delle ipotesi di reato di oltraggio, minaccia, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Sia le denunce che l'arresto rientrano nell'ambito della maxi operazione di controllo del territorio - predisposta dal questore Maurizio Auriemma sulla base delle direttive del dipartimento di Pubblica sicurezza - denominata "Periferie sicure". 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciavano sassi contro le auto in transito sulla statale 115, denunciati 5 ragazzini "terribili"

AgrigentoNotizie è in caricamento