rotate-mobile
Cronaca

Il neonato di 3 mesi ferito alla testa, i genitori: "Grazie agli angeli in divisa"

Il piccino, già nelle prossime ore, dovrebbe lasciare l'ospedale. Già nel pomeriggio di ieri, dopo che è stato sottoposto ad una Tac, i medici del pronto soccorso e del reparto di Pediatria hanno appurato che non era in pericolo

Il neonato di tre mesi dovrebbe lasciare, già nelle prossime ore, l'ospedale di Agrigento. Già nel pomeriggio di ieri, dopo che è stato sottoposto ad una Tac, i medici del pronto soccorso e del reparto di Pediatria hanno appurato che il piccino - nonostante il livido alla testa - non era in pericolo. Passata la paura, i genitori del piccino hanno voluto ringraziare gli "angeli in divisa": così hanno infatti ribattezzato i due poliziotti che hanno scortato il neonato fino al pronto soccorso. 

Mamma e neonato cadono in casa: la polizia scorta il piccino ferito alla testa fino all'ospedale  

Ieri pomeriggio, davanti ai componenti di due equipaggi della polizia di Stato - impegnati in un servizio di controllo del territorio al Villaggio Mosè - si è fermata una macchina dalla quale è sceso un uomo visibilmente agitato che invocava aiuto. Con lui anche una donna, in lacrime, con un bimbo tra le braccia. "La situazione appare agli agenti subito complicata: il bimbo privo di coscienza e pallido in volto non risponde ad alcuna sollecitazione - ricostruisce oggi la Questura di Agrigento - . Gli agenti allertano la centrale operativa per chiedere l’immediato intervento di un’ambulanza. Una donna poliziotto prende in braccio il piccolo prestandogli le prime manovre di rianimazione. Dopo qualche minuto arriva sul posto l’ambulanza il cui personale prende in consegna il bambino". Gli agenti non si allontanano però per un solo attimo dal piccolo. La folle corsa verso l’ospedale, “Nibbio 1” e “Nibbio 2”, le motovolanti della polizia di Stato e la volante “Akragas”, a sirene spiegate hanno fatto da staffetta al mezzo di soccorso.

Anche in serata i poliziotti, compreso il dirigente delle Volanti: il commissario capo Francesco Sammartino, sono tornati in ospedale per sincerarsi delle condizioni di salute del piccino. 

poliziotta neonato 3 mesi-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il neonato di 3 mesi ferito alla testa, i genitori: "Grazie agli angeli in divisa"

AgrigentoNotizie è in caricamento