rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca Palma di Montechiaro

"Allaccio abusivo alla rete elettrica", arrestato per furto un 37enne

I poliziotti, durante il controllo, non hanno trovato nemmeno il contatore

Avrebbe realizzato un allaccio abusivo dell'immobile di campagna alla rete di illuminazione pubblica. Una vera e propria linea di derivazione visto che quello stabile non aveva nemmeno il contatore. E' per furto aggravato di energia elettrica che i poliziotti del commissariato di Palma di Montechiaro e quelli della Squadra Mobile della Questura di Agrigento hanno arrestato un macellaio trentasettenne, G. P., di Palma di Montechiaro. 

L'arresto è stato effettuato nell'ambito di alcuni controlli pianificati dopo quanto è accaduto la scorsa settimana nel centro di Palma di Montechiaro. I servizi sono stati infatti, su disposizione della Questura di Agrigento, potenziati in tutta la città. E in questo caso, non appena è stata fatta la scoperta, i poliziotti hanno fatto intervenire anche i tecnici dell'Enel che hanno trovato due cavi inseriti nella linea elettrica che creavano - in maniera fraudolenta - una linea che alimentava abusivamente quello stabile che non aveva, appunto, neanche il contatore.

I controlli sono stati effettuati anche avvalendosi dell'Ispettorato del lavoro. 

Il giovane - su disposizione del sostituto procuratore di turno - è stato posto, in attesa dell'udienza di convalida, agli arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Allaccio abusivo alla rete elettrica", arrestato per furto un 37enne

AgrigentoNotizie è in caricamento