menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

"Hanno sottratto acqua da una fontanella pubblica", coppia alla sbarra

Secondo la difesa non avrebbero arrecato danno comunque alla distribuzione della risorsa idrica

Prelevavano acqua con un tubo di gomma direttamente da una fontanella pubblica e poi direttamente dalla rete idrica. Per questo, stando a quanto racconta La Sicilia in edicola oggi, due coniugi palmesi, sono finiti a processo.

La coppia finì nei guai dopo alcuni controlli condotti dai carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro i quali scoprirono che l'acqua finiva in una cisterna di ben 14mila litri. Secondo la difesa non sarebbe stato commesso alcun reato, dato che la sottrazione di acqua alla rete pubblica senza arrecare un danno al servizio di distribuzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento