menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una passata demolizione (foto ARCHIVIO)

Una passata demolizione (foto ARCHIVIO)

Demolizioni ville abusive, il proprietario non si trova: slitta l'arrivo delle ruspe

Anche la tornata elettorale e la conseguente composizione della nuova amministrazione potrebbe far rallentare gli interventi

Il proprietario della villetta da demolire - la terza in elenco - non si trova. I messi comunali non sono ancora riusciti a notificargli il provvedimento. Non è escluso, anzi appare altamente probabile, che la demolizione di questo fabbricato abusivo, prevista per l'otto giugno, possa slittare. E probabilmente ad una data successiva al prossimo 11 giugno, data delle amministrative. 

E' stata però fissata, secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia, la data della demolizione del quarto immobile in elenco. E' stato previsto che, in questo caso, le ruspe entrino in azione il 19 giugno. Ma anche in questo caso, l'elezione e la composizione della nuova amministrazione potrebbe comportare dei rinvii e dunque dei rallentamenti in materia di demolizione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento