menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, primo caso a Palma di Montechiaro: ricoverato in Terapia intensiva un medico 70enne

Il sindaco Stefano Castellino: "Ho già allertato tutte le autorità competenti, tutti stiamo predisponendo le misure necessarie per dare da un lato assistenza alla famiglia e dall'altro stiamo cercando di ricostruire i contatti che il nostro concittadino contagiato abbia potuto avere in questi giorni"

Primo caso di Coronavirus a Palma di Montechiaro. Lo ha confermato il sindaco Stefano Castellino: "Ho già allertato tutte le autorità competenti, tutti stiamo predisponendo le misure necessarie per dare da un lato assistenza alla famiglia e dall'altro stiamo cercando di ricostruire i contatti che il nostro concittadino contagiato abbia potuto avere in questi giorni. Lo scopo è naturalmente quello di mettere in isolamento tutti coloro che potrebbero essere a rischio di contagio". In Terapia intensiva dell'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta, oggi, hanno ricoverato il medico settantenne di Palma di Montechiaro. 

L'esito dei tamponi non lascia dubbi: c'è il terzo contagio da Coronavirus a Licata e il ventesimo a Sciacca 

"Non dobbiamo però farci prendere dal panico, siamo una grande comunità - ha ricordato il sindaco Castellino - . Lo abbiamo dimostrato in questi giorni, tranne qualche eccezione tutti hanno rispettato il decreto. Vinceremo questa battaglia, ma dobbiamo restare a casa. Senza panico e con il coraggio che contraddistingue Palma di Montechiaro, restiamo uniti e restate a casa".

Emergenza Coronavirus, c'è anche un carabiniere fra i 27 contagiati agrigentini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento