rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Palma di Montechiaro

Palma di Montechiaro, la musica entra a scuola: al via stagione concertistica

Il debutto è affidato ai “Sikelia Etno Jazz Group", lunedì 12 dicembre alle ore 17, nell’auditorium “De Curtis” del plesso “Cangiamila”

Una stagione concertistica per avvicinare la scuola ed il territorio alla musica classica. Avranno il via lunedì 12 dicembre alle ore 17, nell’auditorium “De Curtis” del plesso “Cangiamila”, a Palma di Montechiaro, gli incontri musicali organizzati dall’Istituto Comprensivo diretto da Eugenio D’Orsi.

Il debutto è affidato ai “Sikelia Etno Jazz Group”, una formazione musicale composta  da musicisti con curriculum di tutto rispetto, protagonisti dal 2003 ad oggi di concerti in prestigiosi teatri di tante città italiane.  Il gruppo è composto da Gemino Calà (zampogna a paro, bifira, friscalettu, marranzanu), Giovanni Manganaro (sax soprano), Basilio Pintabona (sax alto),  Gero Cangemi (sax tenore) e Carmelo Ricciardi (sax baritono)

 “Il nostro intento –  dice Domenica Mastronardo, docente di strumento musicale del 'Cangiamila' e direttore artistico della manifestazione - è quello di avvicinare i giovani alla musica classica. E lo vogliamo fare in orario extrascolastico, permettendo così la partecipazione anche delle famiglie e dei cittadini palmesi. Ospiteremo formazioni musicali di un certo valore che hanno risposto con entusiasmo al nostro progetto. Già nei nostri laboratori musicali, gli alunni in pochi mesi hanno iniziato a suonare tanti strumenti, come pianoforte, tastiere, chitarre, percussioni, strumenti a fiato”.  

La stagione concertistica gode del patrocinio del Comune di Palma di Montechiaro e dell’apporto del ristorante “VII arco”, sponsor dell’evento. Gli altri appuntamenti saranno il 27 gennaio con il “Duo romantique”,  il 24 febbraio con i “Siciliani Quintet”, il 24 marzo con il concerto “Voci di primavera”, il 28 aprile con il duo “Richmas” e il 5 maggio con il concerto finale affidato ai “Sicily saxophone orchestra”.

“Dal 'Cangiamila' – dice  il dirigente scolastico Eugenio D’Orsi – un’offerta culturale che va oltre il contesto scolastico. È nostro intento coinvolgere in questo percorso tutto il paese, consapevoli del fatto che la crescita di un territorio passi anche da questi eventi di qualità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palma di Montechiaro, la musica entra a scuola: al via stagione concertistica

AgrigentoNotizie è in caricamento