menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un goccia d'acqua (foto d'archivio)

Un goccia d'acqua (foto d'archivio)

Palma di Montechiaro, distribuzione idrica verso la normalità: in arrivo le "casette dell'acqua"

Lo ha reso noto il sindaco Pasquale Amato. Cinque postazioni saranno attivate da metà febbraio

Torna verso la normalità la distribuzione idrica a Palma di Montechiaro, dove nelle prossime settimane saranno attivate anche cinque "casette dell'acqua", punti di distribuzione di acqua potabile messi a disposizione dei cittadini. "La Doch - scrive il sindaco Pasquale Amato - ha mandato i suoi collaboratori, che con l'ufficio idrico hanno visionato le cinque postazioni che a partire da metà febbraio potranno essere fornite dalla 'Casetta dell'Acqua': corso Sicilia accanto alla scuola Guazzelli, piazza Mazzini-via Alcantara, via Nenni-Oberdan, largo via Doria-via Marx e in ultimo Corsa Brancatello.

"Con pochi centesimi i nostri concittadini, in self service, - scrive ancora il primo cittadino - si potranno servire della nostra acqua corrente potabile 'controllata', risparmiando tasca ed ambiente (meno bottiglie di plastica da smaltire e meno petrolio da bruciare per realizzarle). Nonostante le privazioni di un bilancio, che i consiglieri comunali continuano a rinviare, grazie al geometra Lo Presti, la rottura nell'acquedotto di Via Macchiavelli è stata riparata. Da giovedì scorso a lunedì prossimo abbiamo ottenuto maggiori forniture di acqua ai serbatoi e così recuperare, con la riduzione dei turni di erogazione dell'acqua, anche perché ci sono in previsione un paio di giorni di fermo, che avremo per la fornitura idrica nei nostri serbatoi, a inizio della settimana prossima".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento