menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra il sindaco Amato ed il vice Balistreri

Da sinistra il sindaco Amato ed il vice Balistreri

Crisi al Comune di Palma, si dimette anche il vice sindaco Balistreri

L'assessore, titolare della delega ai Servizi Sociali, ha rassegnato il mandato, così come avevano già fatto i suoi colleghi di giunta: Alletto, Capobianco ed Alotto

Si aggrava la crisi al Comune di Palma di Montechiaro. Oggi si è dimesso anche il vice sindaco Daniele Balistreri, esponente del Nuovo centro destra, titolare della delega ai Servizi Sociali, in giunta sin dal primo giorno di mandato del sindaco Pasquale Amato, nel mese di giugno del 2013.

L’Ncd ha ritirato il sostegno al primo cittadino ed i tre consiglieri comunali del partito del ministro Alfano passano all’opposizione.

Le dimissioni di Balistreri arrivano dopo quelle dell’assessore Alotto, giunte la settimana scorsa quando la civica “Prima di tutto Palma” (partito del sindaco) ha ritirato il sostegno ad Amato, e seguono alle dimissioni di Capobianco ed Alletto, assessori che si avevano rassegnato il mandato  negli scorsi mesi e non erano stati sostituiti. A questo punto il primo cittadino non ha più una maggioranza in seno al consiglio comunale. Amato pare intenzionato a nominare un esecutivo costituito soltanto da tecnici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento