Cronaca

Coronavirus, in Sicilia ci sono 278 nuovi casi (33 in provincia): l'isola è al terzo posto in Italia per contagi giornalieri

I guariti sono 1.601 mentre si registrano altre 7 vittime che portano il totale dei decessi a 6.812. L'incidenza scende all'1,8%: ieri era al 2,7%.

Sono 278 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia. Tutto questo a fronte di 15.647 tamponi processati. L'incidenza scende all'1,8%: ieri era al 2,7%. L'isola è al terzo posto in Italia per nuovi contagi giornalieri.

Al primo posto c'è la Lombardia con 438 casi e al secondo la Campania con 316 contagi. Gli attuali positivi sono 15.267 con una diminuzione di 1.330 casi. I guariti sono 1.601 mentre si registrano altre 7 vittime che portano il totale dei decessi a 6.812.

Per quanto riguarda le situazione negli ospedali, ci sono attualmente 572 i ricoverati: 24 in meno rispetto a ieri. In terapia intensiva cin sono 65 pazienti, 5 in meno rispetto a ieri.

Ecco i dati per singole province: Palermo 58 casi, Catania 53, Messina 7, Siracusa 73, Ragusa 18, Trapani 10, Caltanissetta 14, Agrigento 33, Enna 12.

La situazione nel resto d'Italia

Il nuovo bollettino Coronavirus del ministero della Salute riporta 3.212 nuovi casi su 295.452 tamponi, mentre si contano altri 63 morti. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 450, in calo di 9 rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Calano i ricoverati nei reparti ordinari: oggi sono 3.317, ovvero 101 meno di ieri. I guariti oggi sono 6.042. 

"L'obiettivo che il governo si è dato di vaccinare l'80% della popolazione sopra ai 12 anni con doppia dose sarà conseguito nei prossimi giorni; oltre l'83% degli italiani over 12 ha già ricevuto almeno una dose vaccinale e a più del 6% è già stata somministrata una terza inoculazione di richiamo – si legge nella nota di aggiornamento al Def - A inizio estate si è assistito ad una ripresa dei contagi da Covid-19, anche per via della diffusione della variante Delta, più contagiosa. Tuttavia, a settembre la ‘quarta ondata' dell'epidemia ha rallentato, e gli ultimi dati indicano meno di 40 contagi alla settimana per 100 mila abitanti".

Forse non servirà una terza dose per tutti.  A margine di un evento a Genova, il coordinatore del Cts Franco Locatelli ha infatti affermato: "Dico con estrema chiarezza che per quello che riguarda i soggetti sani e giovani è tutto fuorché scontato che si debba andare verso una terza dose".

Coronavirus, il bollettino di oggi 29 settembre

  • • Attualmente positivi: 95.979
  • • Deceduti: 130.870 (+63)
  • • Dimessi/Guariti: 4.441.412 (+6.042)
  • • Ricoverati: 3.767 (-110) di cui in Terapia Intensiva: 450 (-9)
  • • Tamponi: 92.156.806 (+295.452)
  • Totale casi: 4.668.261 (+3.212, +0,07%)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Sicilia ci sono 278 nuovi casi (33 in provincia): l'isola è al terzo posto in Italia per contagi giornalieri

AgrigentoNotizie è in caricamento