Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Centro città

Ottantenne stanca delle faccende domestiche fa le valigie e lascia il marito: scoppia il putiferio

L'anziano, l'indomani, ha cercato di riportare a casa la consorte: è divampata la lite ed è intervenuta la polizia

Stanca delle faccende di casa e forse anche di prendersi cura del marito, fa le valige e va via dalla casa coniugale, rifugiandosi nel B&B gestito dalla figlia. A farlo una pensionata ottantenne. Una donna che, appunto, avrebbe perso le staffe nei confronti del consorte, poco più grande.

Nella struttura ricettiva, l’anziana ha trascorso – e in tutta serenità – la notte, ma l’indomani visto che quella stanza era stata prenotata è giunto il momento di sloggiare e tornare, forse, a casa. Il marito è sopraggiunto nel centro storico della città dei Templi, forse voleva far pace, forse voleva chiarire e riportare a casa, appunto, la sua compagna di vita. Ma fra i due s’è innescato l’alterco ed è ricominciata la lite. Qualcuno, sentendo le urla e non comprendendo cosa stesse accadendo, ma temendo il peggio, ha lanciato l’allarme ed ha chiamato il 112: il numero unico d’emergenza. Nel “cuore” di Girgenti è giunta dunque una pattuglia della sezione Volanti della Questura. Gli agenti hanno subito riportato la calma nella coppia e hanno anche cercato di chiarire quali fossero i motivi della lite. Nessuno s’è, per fortuna, fatto male. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottantenne stanca delle faccende domestiche fa le valigie e lascia il marito: scoppia il putiferio

AgrigentoNotizie è in caricamento