rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

"Osterie d'Italia 2018", nella speciale guida anche tre locali dell'Agrigentino

Strappa un posto "Terracotta", ristorante che si trova nel cuore della città

Mangiare bene, spendendo una cifra normale e che non superi solitamente i 35 euro. “Osterie d’Italia 2018” fa una speciale classifica, supportata da Slow Food. Agrigento si mette in fila, portando con sé tre osterie: "Terracotta", "Da Bernardo" e "Acquarius".

Le osterie, secondo quanto riferisce la guida, “incarnano al meglio l’autenticità della cucina italiana, una cucina semplice, priva di barocchismi ed eccessi di lavorazione che hanno il solo fine di stupire. Una cucina che non cerca di uniformarsi in un unico stile con cotture millimetriche, sottolinea le differenze e non si piega alle mode". La raccolta ha messo in fila diversi consigli utili, una sorta di “diario di bordo” utile a mangiare bene non spendendo tanto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Osterie d'Italia 2018", nella speciale guida anche tre locali dell'Agrigentino

AgrigentoNotizie è in caricamento