rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Il provvedimento

Sanità, la Regione approva la nuova rete territoriale di assistenza: novità anche in provincia

Saranno attivate in molti comuni delle strutture intermedie che serviranno a fornire servizi sanitari

Via libera del governo Schifani al Piano della rete territoriale di assistenza della Regione Siciliana, in attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Più di 300 milioni di euro di risorse del Pnrr sono stati destinati alla costruzione, in tutta la Sicilia, di 43 ospedali di comunità, 156 case di comunità e 50 centrali operative territoriali, molti dei quali in provincia di Agrigento.

Tre saranno, nell'Agrigentino, gli ospedali di comunità che saranno realizzati: questi sono strutture socioassistenziali intermedie tra l’assistenza domiciliare e l’ospedale e hanno l’obiettivo di evitare ricoveri inappropriati, garantendo assistenza a pazienti con condizioni non gravi.

Sono invece 19 le case di comunità che si realizzeranno in provincia: si tratta in questo caso di strutture che erogano interventi sanitari multidisciplinari e di integrazione sociale. Sono i luoghi, di più facile individuazione, in cui i cittadini entrano in contatto con il sistema di assistenza

Quattro, invece, le centrali operative territorial che saranno realizzate e che svolgono funzioni di coordinamento e di raccordo nella presa in carico dei pazienti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, la Regione approva la nuova rete territoriale di assistenza: novità anche in provincia

AgrigentoNotizie è in caricamento