Inaugurato il nuovo pronto soccorso, il primario Castronovo: "Adesso via alle assunzioni"

I nuovi locali hanno l'obiettivo di scongiurare tutte le emergenze, dopo l'estate da "incubo" il "San Giovanni di Dio" è pronto a ricominciare

L'inaugurazione

“Finalmente i lavori sono stati completati, adesso via alle assunzioni”. E’ stato questo il commento del primario del pronto soccorso di Agrigento, Pasquale Castronovo. Questo pomeriggio inaugurazione in grande stile, a tagliare il nastro è stato l’arcivescovo di Agrigento, cardinale Francesco Montenegro. All’evento sono state presenti, tutte le autorità civili e militari. "Speriamo - ha detto il primario - che ci siano l’ingresso di nuovi medici, in modo di dare concretezza al progetto”. Il nuovo pronto soccorso dovrebbe cessare emergenze e disservizi, vero Tallone d’achille dell’ospedale “San Giovanni di Dio.

La consegna dei nuovi ambienti consentirà da subito una diversa e più funzionale gestione delle procedure in area d’emergenza. Innanzi tutto la presenza di una postazione specifica dedicata ai codici bianchi, attigua alle tre sale per le visite, assicurerà una diversa gestione dei casi meno gravi consentendo di decongestionare il pronto soccorso nella sua globalità.

I nuovi locali hanno l'obiettivo di scongiurare tutte le emergenze, dopo l'estate da "incubo" il "San Giovanni di Dio" è pronto a ricominciare.

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • I documenti obbligatori da tenere in auto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento