Sabato, 20 Luglio 2024
Sanità

Ospedale “San Giovanni di Dio”, gli ultimi ascensori fermi da mesi tornano a funzionare: all’appello ora ne manca solo uno

Sopralluogo questa mattina del commissario Mario Zappia. Adeguamento anche per gli impianti elevatori del “Giovanni Paolo II” di Sciacca e in altre strutture aziendali

All’ospedale “San Giovanni di Dio” gli ascensori che ancora non funzionavano sono tornati regolarmente in funzione. Dopo un primo intervento nei mesi scorsi per ripristinarne alcuni, ora l'operazione è stata pressoché completata. Da aggiustare, infatti, ne è rimasto soltanto uno.

Al "San Giovanni di Dio" accade il "miracolo": rimessi in funzione gli ascensori

“Si tratta di un ritorno ad una eccellente normalità e non certo di una conquista straordinaria” - dice il commissario dell’Asp Mario Zappia -  commentando i risultati dell’intervento di ripristino della funzionalità degli impianti elevatori del presidio ospedaliero agrigentino. Eppure per tanto tempo la collettività ha dovuto attendere un intervento di vitale importanza nella fruizione dei servizi ospedalieri che sembrava di difficilissima risoluzione. Oggi 7 dei complessivi 8 ascensori destinati al pubblico sono in funzione: 4 impianti nuovi, 2 per la scala B e 2 per la D, 2 ripristinati nella scala C ed uno in servizio nella A. L’unico ascensore ancora non utilizzabile si trova proprio nella scala A ma è già in fase di sistemazione e consegna. Analoga miglioria riguarda i montalettighe che sono stati riportati in piene condizioni di efficienza: in ciascuna scala è attivo un impianto nuovo di zecca”. 

L’avvio delle opere necessarie al globale ripristino dei “percorsi verticali” in ospedale era stato annunciato proprio dal commissario Zappia lo scorso mese si gennaio. Grazie all’accordo quadro aggiudicato in favore della ditta Marrocco Elevators, tra l’altro, sono stati completati analoghi interventi anche all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca dove persistevano malfunzionamenti dovuti alla vetustà degli impianti. Sono ora in programma ulteriori migliorie presso le altre strutture ospedaliere e territoriali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale “San Giovanni di Dio”, gli ultimi ascensori fermi da mesi tornano a funzionare: all’appello ora ne manca solo uno
AgrigentoNotizie è in caricamento