Chirurgia vascolare, aggiudicati i lavori: verrà creata la sala operatoria

L’esigenza emerse all’inizio del novembre del 2018 quando i carabinieri del Nas effettuarono un controllo. Allora, quegli interventi vennero ritenuti “necessari e indifferibili"

Una veduta del "San Giovanni di Dio"

L’esigenza emerse all’inizio del novembre del 2018 quando i carabinieri del Nas effettuarono un controllo a Chirurgia vascolare dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Allora, quei lavori vennero ritenuti “necessari e indifferibili”. Adesso, negli ultimi giorni, c’è stata l’aggiudicazione definitiva per realizzare la nuova sala operatoria di Chirurgia vascolare all’interno del complesso operatorio del “San Giovanni di Dio”. Se ne occuperà la Rti Arli Srl/Cenacolo Costruzioni Scarl che ha fatto la migliore offerta per 679.974,36 euro al netto del ribasso del 27,40 per cento, oltre oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso, e quindi per l’importo netto contrattuale di 728.859,89 oltre Iva.

Era l’inizio di dicembre del 2019 quando la direzione generale approvava il progetto esecutivo di questi lavori per un importo complessivo di 1.535.000 euro. Venne autorizzata la procedura negoziata e vennero invitate ben 15 aziende. A gennaio di quest’anno si prese atto che di offerte ne erano arrivate appena tre e si è arrivati, adesso, negli ultimi giorni, all’aggiudicazione definitiva che è stata deliberata dal direttore generale, facente funzioni, dell’Asp Alessandro Mazzara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’importo complessivo dell’intervento di 1.278.370 euro, di cui 728.859,89 per lavori e 405.943,37 euro per somme a disposizione dell’amministrazione, trova copertura – è stato specificato, negli incartamenti, dall’azienda sanitaria provinciale di Agrigento – nelle risorse di bilancio accantonate per investimenti derivanti dal rimborso del cofinanziamento del Poi Energia  2007-2013”. I lavori sono stati previsti nel piano triennale degli investimenti 2019/2021. Chirurgia vascolare, per il “San Giovanni di Dio” di Agrigento, rappresenta una delle eccellenze. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento