Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Sala operatoria per Chirurgia vascolare, si cerca l'impresa per realizzarla

In itinere anche l'affidamento dei lavori per il ripristino del reparto dei detenuti e per la manutenzione straordinaria degli ambienti adiacenti

Una veduta del "San Giovanni di Dio"

L'Asp ha previsto la consultazione di 15 aziende per trovare quella che potrà realizzare - all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento - la sala operatoria dedicata alla Chirurgia vascolare. L'incarico per realizzare il progetto esecutivo era stato affidato esattamente un anno fa. Lavori ritenuti "necessari e indifferibili" dal Nas a seguito dell'ispezione dello scorso anno. Il progetto prevede una spesa complessiva di un milione 535 mila euro. 

In itinere anche l'affidamento dei lavori per il ripristino del reparto dei detenuti e per la manutenzione straordinaria degli ambienti adiacenti. Il reparto detentivo è, al momento, inagibile a causa di un incendio che ha interessato anche parte del reparto di Medicina generale. A sollecitare, lo scorso novembre, i lavori era stato sia il direttore della casa circondariale "Pasquale Di Lorenzo" che il magistrato di Sorveglianza del tribunale di Agrigento. Il progetto esecutivo, in questo caso, prevede una spesa di 105mila euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sala operatoria per Chirurgia vascolare, si cerca l'impresa per realizzarla

AgrigentoNotizie è in caricamento