Alongi alla guida del Cordinamento regionale per le Cure palliative, la soddisfazione dell'Omceo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“A nome mio e del Consiglio d’Ordine – afferma Santo Pitruzzella, presidente dell’Ordine dei medici chirurghi e degli odontoiatri della provincia di Agrigento (Omceo) - esprimo le più sincere congratulazioni al dottore Alongi, consigliere di quest’Ordine, per il prestigioso incarico ricevuto. Siamo ben lieti che un professionista del suo calibro possa guidare il Coordinamento regionale per le Cure palliative e la Terapia del dolore individuando nuovi percorsi di cure e gestione del paziente in un ambito, quale, appunto, le Cure palliative e la Terapia del dolore, di grande rilevanza nel nostro sistema sanitario”.

Geraldo Alongi è il direttore dell’unità operativa complessa Hospice e Clinica del dolore del presidio ospedaliero San Giovanni di Dio e dell’unità operativa di Cure palliative oltre a essere, da oltre un decennio, componente del tavolo tecnico regionale.

Oltre alla nomina di Geraldo Alongi, altri due medici agrigentini entrano a far parte del Coordinamento. Si tratta di Adriana Malfitano e Salvatore Farruggia, iscritti all’Omceo di Agrigento. “I nostri migliori auguri di buon lavoro ai medici agrigentini – conclude il presidente Omceo Agrigento, Santo Pitruzzella – affinché diano vigore alle attività svolte dal Coordinamento apportando ulteriori benefici ai pazienti che necessitano di tali terapie”.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento