Cronaca

Il magistrato di sorveglianza comunica la condanna: l'Ordine cancella anche Arnone

L'avvocato ed ex consigliere comunale, che sta finendo di scontare una pena per diffamazione e calunnia, può impugnare il provvedimento entro 60 giorni al consiglio nazionale

Il consiglio dell'Ordine degli avvocati di Agrigento, nella stessa seduta in cui ha disposto la cancellazione di Angela Porcello in seguito all'arresto nel blitz "Xydi", ha deliberato l'adozione dello stesso provvedimento nei confronti di Giuseppe Arnone.

La replica del legale di Arnone: "Sceneggiata indegna"

L'avvocato, nonchè ex consigliere comunale e presidente regionale di Legambiente negli anni Novanta, sta finendo di scontare un cumulo di condanne, per diffamazione e calunnia, che scadranno ad aprile. La circostanza è stata comunicata dal magistrato di Sorveglianza e ha comportato la cancellazione, provvedimento amministrativo che prevede la rimozione dall'albo di chi non ha più i requisiti per esercitare. Requisiti che, in questo caso, sono venuti meno, in base alla nuova legge professionale, perchè è sottoposto a misura detentiva qual è la semilibertà.

Arnone entro 60 giorni potrà impugnare il provvedimento al Consiglio nazionale forense. In ogni caso, nei suoi confronti, resta la sospensione disciplinare al momento in vigore fino a ottobre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il magistrato di sorveglianza comunica la condanna: l'Ordine cancella anche Arnone

AgrigentoNotizie è in caricamento