Rino La Mendola nominato ai vertici del Genio civile di Agrigento, il commento degli Architetti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“L’Ordine degli architetti di Agrigento saluta l’arrivo dell’architetto Rino La Mendola appena nominato ingegnere capo del Genio civile di Agrigento, con il quale abbiamo un rapporto di grande amicizia e collaborazione grazie, anche, al suo impegno come presidente di questo Ordine professionale per oltre 18 anni, presidente della Consulta regionale degli architetti per oltre un decennio ed oggi vicepresidente del Consiglio nazionale degli architetti e componente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ”.

E’ questo il primo commento di Alfonso Cimino, presidente dell’Ordine degli architetti di Agrigento, sulla nomina di Rino La Mendola ai vertici del Genio civile di Agrigento.

Com’è noto, Rino La Mendola ha diretto fino a pochi giorni fa, il Genio civile di Caltanissetta e adesso, dopo nove anni, ritorna “a casa”.

A Rino La Mendola va anche il merito di aver redatto i bandi tipo, con il Consiglio nazionale degli architetti, per i servizi di Architettura e Ingegneria. Quei bandi che oggi sono stati recepiti e approvati dalla Regione siciliana, prima regione d’Italia ad essersi dotata di bandi tipo per i servizi di Architettura ed Ingegneria.

“Auguriamo buon lavoro – conclude Alfonso Cimino – all’Ing. Duilio Alongi, chiamato a dirigere il Genio civile di Caltanissetta”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento