rotate-mobile
Cronaca

Si torna a parlare di ponte sullo Stretto e aeroporto, gli architetti: "Opere strategiche per lo sviluppo"

Promosso un convegno con le sigle di categoria e le professioni tecniche nei prossimi giorni con l'obiettivo di riaccendere il dibattito

Ponte sullo Stretto, aeroporto centromeridionale, alta velocità su linea ferrata e su strada gommata, potenziamento del sistema portuale della costa meridionale della Sicilia. 

Sono questi gli argomenti che alimenteranno un convegno organizzato dall’Ordine degli Architetti di Agrigento, per il prossimo 17 marzo alle 8,30, presso l’Hotel dei Dioscuri di San leone, sul tema delle infrastrutture necessarie per il rilancio socioeconomico del territorio della Provincia di Agrigento.

Con il nuovo evento, che segue quello tenuto dalla Rete delle professioni tecniche lo scorso 30 ottobre, l’Ordine degli Architetti, dice una nota, "intende ribadire e sottolineare l’importanza del ponte sullo Stretto, quale opera strategica per lo sviluppo dell’intero sistema infrastrutturale siciliano e la necessità di un nuovo piano di investimenti per le infrastrutture più importanti per il territorio agrigentino, come  l’Aeroporto centromeridionale, l’alta velocità su strada ferrata, l’anello autostradale veloce, la manutenzione sulla viabilità interna ed il potenziamento dei porti”.

L’evento è stato presentato questa mattina, con una conferenza stampa, tenutasi nella sede dell’Ordine, nel corso della quale è intervenuto il Presidente dell’Ordine Rino La Mendola; presenti anche i consiglieri dell’Ordine Roberto Campagna e Peppe Vita ed il consigliere della Fondazione Architetti nel Mediterraneo, Alfredo Pinelli.

Numerosi gli enti e i soggetti istituzionali che parteciperanno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si torna a parlare di ponte sullo Stretto e aeroporto, gli architetti: "Opere strategiche per lo sviluppo"

AgrigentoNotizie è in caricamento