menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Agrigento invasa dalla spazzatura (Foto d'archivio)

Agrigento invasa dalla spazzatura (Foto d'archivio)

Il Comune non proroga ordinanza, raccolta ferma: "emergenza rifiuti"

Il 31 gennaio è scaduta la proroga che consente di effettuare il servizio, nonostante il Comune non abbia ancora realizzato il bando che consenta la gestione "in house" così come richiesto dal Consiglio comunale. E l'ordinanza avrebbe dovuto già essere pronta per tempo

Il Comune non ha emesso l'ordinanza necessaria alla proroga del servizio di raccolta della spazzatura. Risultato: la città si trova ancora una volta in 'emergenza rifiuti'.

Si tratti di "dimenticanza", o di eventuali altri motivi che hanno indotto al ritardo, il dato oggettivo non cambia.

Il 31 gennaio è scaduta la proroga che consente di effettuare il servizio, nonostante il Comune non abbia ancora realizzato il bando che consenta la gestione "in house" così come richiesto dal Consiglio comunale. E l'ordinanza avrebbe dovuto già essere pronta per tempo.

Gli uffici del Comune, secondo quanto si è appreso, stanno predisponendo in queste ore l'atto che sarà firmato dal commissario straordinario Luciana che, nominata a luglio dopo le dimissioni del sindaco Marco Zambuto, garantisce la sua presenza ad Agrigento solo "part "time essendo un dirigente della Regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento