Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid, San Leone bloccata e semideserta: la “folla” si sposta in centro

L’ordinanza sindacale che riserva il quartiere balneare ai soli residenti ha evitato gli assembramenti in riva al mare, ma in molti non potendo andare in spiaggia hanno optato per una passeggiata nel cuore di Girgenti

 

“Mi dispiace che la chiusura abbia creato dei disagi ai commercianti, ma sul fronte degli assembramenti l’ordinanza di San Leone ha funzionato”. Questo - ai microfoni di AgrigentoNotizie - è stato il bilancio del sindaco di Agrigento, Franco Miccichè, sulla prima giornata dei divieti previsti dall’ordinanza anti assembramenti nel quartiere balneare.

Covid e assembramenti, stop al transito in via Emporium: protestano i commercianti
Covid e assembramenti, stop al transito in via Emporium: protestano i commercianti

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/assembramenti-san-leone-divieti-sindaco-commercianti-contestano.html

E se la piazza Giglia e le  spiagge erano semideserte, così non è stato in centro città, soprattutto nella via Atena. “Era prevedibile -  ha ribadito il primo cittadino – gli agrigentini non potendo andare verso i lidi hanno optato per il centro”.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento