Usavano il pass del parente defunto: sanzionati sette automobilisti

L'operazione della Polizia municipale è stata ribattezzata "Volpino" e ha richiesto un mese di verifiche

(foto ARCHIVIO)

Utilizzavano il pass del genitore defunto per parcheggiare le auto nelle aree riservate ai disabili, ma sono stati "pizzicati" e sanzionati dalla Polizia Municipale di Sciacca. Da circa un mese gli agenti conducevano controlli mirati nel contesto di un'operazione ribattezzata "Volpino".

"Un’indagine – spiegano dal comando Giovanni Fazio – che si è avvalsa della collaborazione con l’Ufficio Anagrafe del Comune con cui sono stati incrociati i dati. Sono 7 le persone già individuate e sanzionate per avere utilizzato illecitamente il pass per disabili del familiare defunto (in un caso anche da due anni), su un totale di 22 persone che risultano non avere consegnato ancora il tagliando".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle persone sorprese a usare il pass disabili, non avendone il diritto, la Polizia Municipale ha elevato un verbale con una sanzione amministrativa che prevede anche la riduzione dei punti sulla patente di guida. Il tesserino è stato sequestrato. Gli accertamenti proseguono per recuperare tutti i pass ed evitarne un uso improprio a danno di chi ha realmente bisogno dei posti auto riservati ai disabili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento