menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operazione "Scacco Matto", condanna definitiva per un menfitano

Il 57enne è Giovanni Campo, Per lui si sono aperte le porte del carcere

Nell’ambito dell'operazione antimafia del 2008 denominata “Scacco matto”, è stata confermata una condanna definitiva. Nel dettaglio si tratta, dunque, di una condanna per concorso esterno in associazione mafiosa, ed è stata confermata a Giovanni Campo.

L’uomo, è un 57enne di Menfi. Per lui, secondo quanto si legge sull’edizione odierna del Giornale di Sicilia,  si sono aperte le porte del carcere. Campo, si è costituito al Pagliarelli di Palermo, dove, dovrà scontare una pena di 5 anni dei 9 anni e sei mesi della condanna decisa dalla corte di Appello di Palermo.  

Il menfitano è difeso dall’avvocato Giovanni Rizzuti. Nell’ambito dell’inchiesta “Scacco Matto”,  la corte di Cassazione ha confermato l’assoluzione di Filippo Campo, 51 anni di Menfi, ed ha disposto l'annullamento della condanna, ma con rinvio ad altra sezione della Corte d'Appello di Palermo, per Rosario Cascio, di 85 anni, di Santa Margherita Belice. Il primo è difeso dall’avvocato Tommaso De Lisi, il secondo dall’avvocato, Giovanni Vaccaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento