Operazione antimafia "Opuntia", Gulotta resta in carcere

Gli altri sei imputati hanno scelto il rito abbreviato e per loro il processo è già iniziato davanti al Gup del tribunale di Palermo, Ermelinda Marfia

Operazione antimafia “Opuntia”, Tommaso Gulotta, 52 anni, di Menfi resterà in carcere. Il tribunale di Sciacca ha rigettato, ieri, la richiesta di annullamento della misura cautelare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto fa sapere l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, l’ordinanza è del giudice Alberto Davico. L’altro imputato è Matteo Mistretta di 32 anni, anche lui di Menfi. Gli altri sei imputati hanno scelto il rito abbreviato e per loro il processo è già iniziato davanti al Gup del tribunale di Palermo, Ermelinda Marfia. Per Gulotta e Mistretta anche la Cassazione aveva confermato la custodia cautelare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • Studenti positivi al Covid 19, Miccichè chiude il "Politi" e Di Ventura il "Verga"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento