rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Menfi

Operazione antimafia "Opuntia", il pm ha deciso: chieste sei condanne

La pena più alta, 12 anni di reclusione, è stata chiesta per il saccense Domenico Friscia, di 55 anni

Operazione antimafia Opuntia, il Pm chiede sei condanne dopo una discussione durata più di quattro ore del processo, che si celebra col rito abbreviato, a carico di sei degli otto imputati, cioè cinque menfitani ed un saccense. Secondo quanto fatto riportato stamattina dal Giornale di Sicilia,  la pena più alta, 12 anni di reclusione, è stata chiesta per il saccense Domenico Friscia, di 55 anni. Per il medico di Menfi Pellegrino Scirica, di 63 anni, tornato in libertà da qualche mese, il pubblico ministero ha chiesto 10 anni e 8 mesi. Dieci anni di reclusione la pena chiesta per Vito Riggio, di 32 anni, di Menfi. Per i due fratelli Alesi, Giuseppe, di 48 anni, e Cosimo, di 53, pure loro menfitani, il pm, riconoscendo le generiche, ha chiesto 8 anni per il primo e 6 anni per il secondo. Infine, è stata di 2 anni la richiesta per il collaboratore di giustizia Vito Bucceri, di 46 anni. Per lui la continuazione con una precedente condanna, le generiche e la collaborazione hanno contribuito come attenuanti dela pena.

Le dichiarazioni fatte da Bucceri, infatti, rappresentano l’elemento più importante dell’operazione svolta dalla Dda di Palermo. Nelle settimane che verranno ogni avvocato discuterà per un’intera udienza. Si inizierà il 5 marzo con la discussione dell’avvocato Calogero Lanzarone, legale di Riggio. Ultima udienza, nell’aula bunker del tribunale di Palermo, con la sentenza, da parte del giudice Ermelinda Marfia, attesa per il 7 maggio. Al tribunale di Sciacca saranno processati, per associazione mafiosa, 2 degli 8 imputati. Sono Matteo Mistretta, di 32 anni, e Tommaso Gulotta, di 52, entrambi di Menfi, rinviati a giudizio nelle scorse settimane dal Gup Marfia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione antimafia "Opuntia", il pm ha deciso: chieste sei condanne

AgrigentoNotizie è in caricamento