Cronaca

Operazione Mare Nostrum, anche con ii team dell'immigrazione e della Polizia di Stato

L'attività, nello spirito di collaborazione tra i diversi Dicasteri, permetterà al dispositivo navale della Marina Militare di potenziare le proprie capacità e svolgere in maniera più agevole le procedure di identificazione dei migranti eventualmente soccorsi

lampedusa

Ieri mattina in prossimità dell’isola di Lampedusa sono imbarcati a bordo della nave anfibia San Marco, sede del comando del dispositivo umanitario “Mare Nostrum”, 30 rappresentanti del Dipartimento Pubblica Sicurezza - Direzione Centrale dell’Immigrazione e della Polizia delle Frontiere e 6 mediatori culturali.
 
Sempre nella giornata di ieri, è avvenuto il trasbordo di parte dei team specialisti del Dipartimento Pubblica Sicurezza sulle altre navi della Marina Militare del gruppo navale “Mare Nostrum”.

 
L’attività, nello spirito di collaborazione tra i diversi Dicasteri, permetterà al dispositivo navale della Marina Militare di potenziare le proprie capacità e svolgere in maniera più agevole le procedure di identificazione dei migranti eventualmente soccorsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione Mare Nostrum, anche con ii team dell'immigrazione e della Polizia di Stato

AgrigentoNotizie è in caricamento