rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Tribunale del riesame / Licata

La maxi operazione antidroga Hybris: annullato un altro arresto

I giudici revocano i domiciliari al 43enne Francesco Cavaleri, coinvolto nell'inchiesta sul giro di spaccio nel "bronx" di Licata: imposto l'obbligo di firma

Un'altra ordinanza cautelare annullata nell'ambito della maxi operazione Hybris, eseguita dalla squadra mobile di Agrigento, che ha fatto luce su un vasto traffico di droga con epicentro nel quartiere "bronx" di Licata.

I giudici del tribunale del riesame di Palermo, pronunciandosi sull'istanza dell’avvocato Giuseppe Vinciguerra, hanno rimesso in libertà Francesco Cavaleri, 43 anni, inizialmente finito in carcere e poi, in seguito all'interrogatorio di garanzia, ai domiciliari per ragioni di salute.

Adesso è stato imposto il solo obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Nelle prossime ore si attende la decisione per altri indagati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La maxi operazione antidroga Hybris: annullato un altro arresto

AgrigentoNotizie è in caricamento