rotate-mobile
Polizia / Licata

Operazione antidroga "Hybris": c'è il secondo tempo, notificati decine di provvedimenti patrimoniali

Decine di poliziotti della Squadra Mobile e del commissariato sono al lavoro soprattutto nel quartiere Bronx. L'area viene sistematicamente sorvolata da un elicottero

L'elicottero della polizia sorvola, da circa un'ora, Licata: non solo centro cittadino, ma anche zone di campagna, il quartiere Bronx in maniera particolare. Al lavoro, almeno dalle 7 di stamani, ci sono decine e decine di poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento e del commissariato. E' in corso una maxi operazione che sta portando alla notifica di provvedimenti patrimoniali: sequestri. 

"Fiumi" di cocaina fra l'Agrigentino, il Nisseno e il Catanese: 25 arresti nonostante l'omertà e la prudenza

Si tratta del seguito dell'operazione antidroga "Hybris" che lo scorso 21 febbraio permise di eseguire 25 misure cautelari in carcere, di cui 14 di Licata, uno di Canicattì, sei di Gela, due di Catania e due campani. Una donna di Licata venne sottoposta alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Le 26 misure cautelari vennero emesse allora dal gip del tribunale di Palermo, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia. 

Operazione antidroga "Hybris", ecco chi sono i destinatari delle misure cautelari

Adesso, sempre con il coordinamento della Dda di Palermo, i poliziotti della Squadra Mobile e del commissariato di Licata stanno, appunto, notificando dei provvedimenti patrimoniali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione antidroga "Hybris": c'è il secondo tempo, notificati decine di provvedimenti patrimoniali

AgrigentoNotizie è in caricamento