rotate-mobile

Appalti affidati alle imprese “amiche”, blitz anticorruzione "Selinus" della Guardia di finanza: le immagini

Le commesse venivano affidate a un cartello di ditte agrigentine riconducibili alle figure di 3 imprenditori. L'allora vertice dell'ente e un funzionario di Favara, in qualità di Rup, avrebbero ricevuto soldi, assunzioni e altre utilità

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento