Cassonetti danneggiati dopo poche ore, l'Iseda corre ai ripari

Gli operai, di buon’ora, sono intervenuti per sistemare nuovamente i maxi cestelli che erano stati collocati per dare ai residenti di queste aree periferiche, la possibilità di conferire i rifiuti vicino le proprie abitazioni

I cassonetti collocati a Zingarello

Erano stati posizionati di buon mattino, i cassonetti utili alla raccolta differenziata, l’idea era stata apprezzata da molti, ma non da tutti. Si, perché, degli incivili, avevano “vandalizzato” i maxi cestelli. E’ accaduto a Zingarello, qualcuno aveva distrutto i cinque cassonetti della raccolta differenziata.

Collocati dei cassonetti a Zingarello, "vandalizzati" dopo qualche ora

L’Iseda, questa mattina, ha voluto ripristinare il tutto. Gli operai, di buon’ora, sono intervenuti per sistemare nuovamente i cassonetti che erano stati collocati per dare ai residenti di queste aree periferiche, la possibilità di conferire i rifiuti vicino le proprie abitazioni. 

Stop al "porta a porta" nei quartieri poco popolati, gli abitanti di Zingarello chiedono un'isola ecologica

Le zone interessate sono quelle di Zingarello e in contrada Misita, pochi chilometri fuori dal Villaggio Mosè. 0-7-2-7

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento