Cronaca

Favara, domani un "Open day" all'istituto alberghiero "Ambrosini"

Per l'occasione la scuola sarà aperta ai visitatori interessati, dalle 15 alle 18,30: studenti, famiglie e parenti degli allievi potranno visitare aule e laboratori di cui è dotato, ed essere al corrente delle numerose iniziative proposte dal Pof (Piano dell'Offerta Formativa) dell'Istituzione scolastica

"Open day 2015" all'Alberghiero "Ambrosini" di Favara: domani, sabato 31 gennaio, un appuntamento dedicato all’orientamento scolastico.

Per l’occasione la scuola sarà aperta ai visitatori interessati, dalle 15 alle 18,30: studenti, famiglie e parenti degli allievi che hanno intenzione di iscriversi e frequentare nel prossimo anno l'istituto, potranno visitare aule e laboratori di cui è dotato, compresi quelli di cui ultimamente si è arricchito, ed essere al corrente delle numerose iniziative proposte dal Pof (Piano dell’Offerta Formativa) dell’Istituzione scolastica.

A riceverli, professori, personale non insegnante ed alunni che saranno per tutto il pomeriggio a disposizione di coloro che vorranno essere informati dei servizi offerti e delle prospettive di inserimento nel mondo del lavoro che si offrono ai suoi allievi.

"Si tratta - dice il preside Giuseppe Salamone - di una proposta nata dalla volontà di far conoscere meglio nel territorio l’"Ambrosini", che ha una solida tradizione educativa e didattica e che, in ogni caso, ha già collezionato in tanti anni una fitta rete di rapporti con l’esterno, in particolare concretizzando molte convenzioni con aziende, agenzie, associazioni, enti pubblici e privati, nazionali e internazionali.

L’occasione offerta dall’Alberghiero è, dunque, per le famiglie e gli stessi alunni un importante momento di esame, valutazione e scelta di percorsi e opportunità educative e formative, convinti come siamo che dover scegliere il destino dei propri figli a 13-14 anni è davvero difficile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Favara, domani un "Open day" all'istituto alberghiero "Ambrosini"

AgrigentoNotizie è in caricamento