menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La vittima, Giovanna De Rossi

La vittima, Giovanna De Rossi

Omicidio Montallegro: Gianna De Rossi, la massone che "sembrava ricca"

Lei sarebbe stata una massone. Una volta trasferitasi a Montallegro, infatti, si sarebbe iscritta alla loggia massonica di Sciacca. Sarebbe stata proprio l'organizzazione ad aiutarla a trovare casa

 

Giovanna De Rossi, 68 anni, segretaria in uno studio medico, viveva a Roma. Ha conosciuto Montallegro ed ha deciso di trasferirsi nel piccolo centro nell'Agrigentino, vendendo la casa romana ed acquistando quell'appartamento al secondo piano in cui trovò tristemente la morte. Lei sarebbe stata una massone. Una volta trasferitasi a Montallegro, infatti, si sarebbe iscritta alla loggia massonica di Sciacca. Sarebbe stata proprio l'organizzazione ad aiutarla a trovare casa.
 
Si dice che avrebbe chiesto in giro dove poter scambiare in denaro circa 12mila euro di gioielli in oro. In paese aveva dato l'impressione di essere ricca, molto ricca. Ma gli accertamenti patrimoniali non hanno detto lo stesso, anzi: la donna avrebbe avuto debiti con il fisco per diverse decine di migliaia di euro.
 
Una signora tranquilla, arrivata da poco in paese, che aveva pochi, pochissimi rapporti con i vicini di casa. E per questo Leonardo Iatì secondo gli investigatori avrebbe avuto molto tempo per commettere il delitto.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento