menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il condominio piantonato dai carabinieri il giorno del ritrovamento del cadavere

Il condominio piantonato dai carabinieri il giorno del ritrovamento del cadavere

Omicidio Montallegro, l'assassino provò a sviare le indagini con dei finti riti satanici

Il corpo di Giovanna De Rossi è stato, infatti, trovato seminudo e con delle strane ferite nella zona ombelicale e sovrapubica

 

Dopo aver commesso il delitto, Leonardo Iatì avrebbe provato a depistare le indagini. Lo avrebbe fatto inscenando una sorta di rito satanico attorno alla vittima. Il corpo di Giovanna De Rossi è stato, infatti, trovato seminudo e con delle strane ferite nella zona ombelicale e sovrapubica: avrebbe praticamente inciso alcuni segni a forma di semiluna e a forma di esse. Avrebbe anche posizionato accanto al cadavere delle candele e dei cioccolatini.
 
"Il tutto - ha spiegato il procuratore aggiunto Ignazio Fonzo - per cercare di sviare le indagini, facendo pensare ad un rito satanico e quindi a far puntare l'attenzione degli investigatori su quel fronte".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento