Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Favara

L'omicidio dell'ex presidente del Consiglio di Favara, eseguita l'autopsia: 2 i colpi andati a segno esplosi da distanza ravvicinata

Uno, quello letale, ha centrato Salvatore Lupo alla tempia. L'altro sotto l'ascella. Un terzo colpo, forse quello esploso per primo, mentre l'imprenditore 45enne cercava di scappare, non lo ha invece raggiunto

Mano ferma, mira buona e colpi - tre in totale, ma solo due sono andati a segno, - sparati per ammazzare. Esplosi da una calibro 38, una pistola a tamburo, da un killer che continua a sembrare un esperto. Nelle ore immediatamente successive all'agguato, il procuratore capo Luigi Patronaggio aveva parlato di un "killer professionista". Un uomo che verosimilmente, stando a quanto è emerso dall'autopsia, potrebbe essere stato anche più alto rispetto alla vittima predestinata: l'ex presidente del consiglio comunale di Favara, Salvatore Lupo di 45 anni.

L'omicidio dell'ex presidente del Consiglio di Favara: freddato con una 38 special, oggi l'autopsia

L'esame autoptico è stato effettuato nel pomeriggio dal medico legale Cataldo Raffino, incaricato dalla Procura di Agrigento. All'obitorio erano presenti anche gli avvocati Totò Pennica e Mimmo Russello, nonché un tecnico incarico dall'ex moglie della vittima. Gli esiti della perizia autoptica, come sempre, arriveranno sul tavolo dei pm entro 90 giorni

Due i colpi che sono andati, appunto, a segno: uno, quello letale, alla tempia e l'altro sotto l'ascella. Un terzo colpo, forse quello esploso per primo, mentre l'imprenditore 45enne cercava di scappare, non è invece andato a segno. Confermato - sempre dall'esame autoptico - anche il dettaglio della distanza ravvicinata: l'assassino sarebbe stato ad un massimo di 80 centimetri da Lupo.

Ucciso l'ex presidente del consiglio comunale Salvatore Lupo, l'inchiesta si concentra su dissidi familiari ed economici

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'omicidio dell'ex presidente del Consiglio di Favara, eseguita l'autopsia: 2 i colpi andati a segno esplosi da distanza ravvicinata

AgrigentoNotizie è in caricamento