menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Caravotta, annullata l'ordinanza di arresto per la cognata

Intanto è stata fissata per il prossimo 9 novembre l'udienza preliminare dinnanzi al Gup presso...

Accogliendo il ricorso proposto dall'avvocato Giovanni Castronovo, la prima sezione della Cassazione ha annullato con rinvio l'ordinanza di arresto della palmese accusata di concorso con il figlio nell'omicidio del cognato Damiano Caravotta.

La Cassazione, in particolare, ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dalla Procura di Agrigento, ed ha disposto la trasmissione degli atti al Tribunale per il riesame di Palermo con riferimento alla legittimità della misura cautelare imposta alla donna e con riferimento alla sussistenza dell'aggravante della premeditazione. Intanto è stata fissata per il prossimo 9 novembre l'udienza preliminare dinnanzi al Gup presso il Tribunale per i minorenni Salvatore Caponnetto nei confronti del giovane, autore materiale dell'omicidio di Damiano Caravotta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento