menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Urp Libero consorzio, consultabili 123 nuove offerte di lavoro

Si tratta di offerte che riguardano sia il settore pubblico che privato, impieghi a tempo determinato o a part-time riguardanti diversi livelli professionali e titoli di studio in aziende di diverse regioni d’Italia

Sono 123 le nuove offerte di lavoro in enti pubblici ed aziende private, distribuite su tutto il territorio nazionale, consultabili all’Ufficio relazioni con il pubblico del Libero consorzio di Agrigento di piazza Vittorio Emanuele ad Agrigento e nelle sedi periferiche delle Urp.

Si tratta di offerte che riguardano sia il settore pubblico che privato, impieghi a tempo determinato o a part-time riguardanti diversi livelli professionali e titoli di studio in aziende di diverse regioni d’Italia. 

La Guardia di Finanza ad esempio, ha indetto un concorso pubblico per il reclutamento di 8 tenenti in servizio permanente effettivo. Il Parlamento europeo cerca due ingegneri civili a tempo determinato e l'Autorità generale della concorrenza e del mercato, ha bandito un concorso per selezionare 25 praticanti da inserire negli uffici di Roma. 

Per i candidati c'è tempo fino al 12 ottobre. Concorsi anche alla Regione Umbria per l'assunzione di 71 laureati di categoria D a supporto delle strutture della giunta regionale, e al Comune di Bologna dove c'è una selezione pubblica per esami, per uno Specialista di servizi socio educativi. Nel settore della Sanità pubblica, l'Ausl della Valle d'Aosta e quella di Alessandria cercano infermieri con contratto a tempo indeterminato.

I bandi e le offerte di lavoro saranno consultabili anche nelle Urp periferiche di Canicattì, Bivona, Sciacca, Cammarata, Licata e Ribera. 

Telefonicamente, si possono contattare i numeri verdi 800-315555 oppure 800-236837. Il personale dell'ente è a disposizione dell'utenza anche per la compilazione delle istanze.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento