rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Operazione "Switch on", obbligo di soggiorno per un 38enne

A R. I., queste le sue iniziali, è stata anche applicata la misura di prevenzione della sorveglianza speciale

Il tribunale di palermo – Sezione I Penale – misure di Prevenzione ha applicato, su proposta del Questore di Agrigento, a R. I., 38enne, di Agrigento e residente a Licata, la misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza per la durata di anni 2, accogliendo la proposta a firma del Questore di Agrigento.

Il 38enne è sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari con dispositivo braccialetto elettronico. Elemento di spicco all’interno di una ssociazione per delinquere finalizzata ai reati contro il patrimonio (furti di rame, rapine, ricettazione) nell’operazione della polizia di Stato denominata  "Switch on" del 2018.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Switch on", obbligo di soggiorno per un 38enne

AgrigentoNotizie è in caricamento