Campobello, zona industriale: aperto nuovo sportello Irsap

Dopo una serie di interventi di riqualificazione e manutenzione nella zona industriale di Campobello-Ravanusa, l'Irsap Sicilia d'intesa con la giunta del sindaco Giovanni Picone che ne ha deliberato l'istituzione, ha aperto un nuovo "sportello operativo" per le aziende dell'agglomerato industriale

Dopo una serie di interventi di riqualificazione e manutenzione nella zona industriale di Campobello-Ravanusa, l'Irsap Sicilia d'intesa con la giunta del sindaco Giovanni Picone che ne ha deliberato l'istituzione, ha aperto un nuovo "sportello operativo" per le aziende dell'agglomerato industriale.

"Un presidio permanente, un front office dedicato agli operatori economici insediati nella zona industriale e a tutte le realtà aziendali che intendono investire sul territorio", afferma il presidente dell'Irsap, Alfonso Cicero.

Si concretizza così uno degli interventi programmati nell'incontro di metà luglio, quando istituzioni locali, Irsap, imprese e associazioni di categoria stabilirono insieme una piattaforma operativa per il risanamento della zona industriale di Campobello–Ravanusa, dai servizi essenziali alle opere pubbliche deliberate con i progetti del PO-Fesr 2007/2013 già inviati all'Urega per le gare d'appalto.

"Sono contento dell'apertura dello sportello Irsap nel mio comune. Darà la possibilità agli operatori di avere un contatto diretto con le istituzioni, e di questo ringrazio il presidente Alfonso Cicero per la disponibilità ad aprire un ufficio dedicato, confermando gli impegni presi con gli operatori economici", afferma il sindaco di Campobello, Giovanni Picone.

Nell'agglomerato industriale di "Ravanusa - Area del Salso" dopo anni di totale incuria è stato ripristinato l'impianto di pubblica illuminazione, con la piena funzionalità di tutti i corpi illuminanti ed è stata installata all'ingresso dell'agglomerato la sbarra automatica per il controllo dell'accesso di auto, specialmente nelle ore notturne e nei giorni festivi.

E' stata ripristinata la pompa di sollevamento per la fornitura idrica alle aziende. A partire dall'estate 2014, grazie all'intesa tra Irsap ed Ente sviluppo agricolo, si è avviata la pulizia e scerbatura dell'agglomerato, sul quale l'Irsap ha deliberato le somme in bilancio per le manutenzioni.

A questi interventi si affiancano gli investimenti per infrastrutture dei progetti Po-Fesr, inviati all'Urega per le relative gare d'appalto.

Si tratta di lavori, per oltre 1,2 milioni di euro, per la riqualificazione della rete viaria. Infine, non meno importante per le aziende, il potenziamento delle reti internet e di telefonia.

"Lo sportello operativo Irsap al comune di Campobello, insieme al progetto per opere pubbliche trasmesso all'Urega per la gara d'appalto, migliorano le condizioni in cui versa la zona industriale di Campobello-Ravanusa e i servizi alle imprese", afferma il sindaco Picone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento