menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piazza La Malfa dopo il mercato del venerdì

Piazza La Malfa dopo il mercato del venerdì

Piazza La Malfa, fioriere e paletti delimiteranno l'area del mercato

Dall'originaria idea che prevedeva un marciapiede a delimitare l'area del mercato, adesso la nuova ipotesi progettuale al vaglio degli uffici

Paletti in ferro battuto e fioriere. Dall'originaria idea che prevedeva un marciapiede a delimitare l'area mercatale di piazza Ugo La Malfa, adesso è questa l'ipotesi progettuale al vaglio degli uffici preposti su iniziativa dell'assessore Franco Miccichè. Potrebbe essere migliorata anche l'illuminazione: a intervallare paletti e vasi, sono previsti anche un certo numero di lampioni, anch'essi in ferro battuto.

Per Miccichè, il cui intento dichiarato è quello di ridare ordine all'area che accoglie il mercato, evitando la sosta selvaggia e la chiusura della via adiacente alla piazza, che spesso rendono la viabilità impraticabile, si tratterà di costi ancora più contenuti rispetto alle opere murarie previste per il marciapiede, la cui realizzazione risulta complicata da un problema di differenti livelli tra la piazza e l'asse stradale.

"E' un'opera che nessuno ha mai pensato di fare - disse allora Miccichè nell'annunciare la modifica alla piazza - e che si rende necessaria per evitare i disordini cui si assiste da sempre, specie durante le giornate di mercato settimanale.

Sarà vietato parcheggiare lungo i bordi e la strada rimarrà aperta con grande beneficio per gli automobilisti, ma anche garantendo il libero transito a forze dell'ordine e mezzi di soccorso", aveva concluso l'assessore che oggi annuncia di aver sottoposto al sindaco, Lillo Firetto, e all'ufficio Tecnico l'eventualità di utilizzare i paletti ed i vasi di arredo urbano, per i quali in queste ore si stanno predisponendo dei preventivi.

Per le somme necessarie si attingerà agli introiti delle park card, che vanno destinati al completamento o alla manutezione dei parcheggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento