rotate-mobile
Cronaca Valle dei Templi

Si torna a scavare nella Valle dei Templi, occhi puntati sull'antica discarica

Gli archeologi cercheranno di capire qualcosa di più sul butto di età tardoantica, nell’area del santuario ellenistico-romano. Ancora ferma la gara per il teatro ellenistico

Si torna a scavare nella Valle dei Templi. Una nuova campagna è stata avviata nell’area del santuario ellenistico-romano, nei pressi dell’agorà. Gli archeologi cercheranno di capire qualcosa di più sul butto di età tardoantica, ovvero sulla grande discarica del quarto-quinto secolo dopo Cristo che sorge vicino al santuario, per poi proseguire con la parziale ricostruzione del portico nord orientale della piazza.

VIDEO: SLITTANO GLI SCAVI PER IL TEATRO ELLENISTICO

Una prima tranche di lavori si concluderà il 31 luglio, poi si riprenderà a settembre fino in autunno. In questa fase, inoltre, a partire dal 14 giugno, saranno previste anche le visite a cantiere aperto su prenotazione.

LEGGI ANCHE: NASCE UN'AULA MULTIMEDIALE

La speranza degli archeologi è di scoprire qualcosa di più sulla vita quotidiana dell’antichità, dal momento che l’analisi dei rifiuti è spesso fonte di informazioni sugli usi e costumi. “Da questo butto – spiega ad Agrigentonotizie l’archeologa Valentina Caminneci - provengono tutta una serie di informazioni della vita quotidiana della città, i rifiuti per noi sono fonte di informazioni, inoltre, da quella zona provengono interessanti testimonianze di attività artigianali. Poi, le analisi microbiologiche fatte in passato hanno rivelato anche la presenza di recinti con animali domestici”.

LEGGI ANCHE: SI RICOMINCIA DALL'AREA DEL TEMPIO ROMANO

Tutto ancora fermo, invece, per l’avvio della seconda campagna di scavi del teatro ellenistico, a causa del ricorso arrivato in fase di aggiudicazione provvisoria della gara. “Si tratta di poche settimane ancora ed i lavori ripartiranno”, ha assicurato il direttore del Parco archeologico Valle dei Templi, Giuseppe Parello.

Intanto, in attesa della nuova campagna di scavi, finanziata dal Parco, a partire dal 26 giugno sarà avviato uno scavo didattico con gli studenti dell’università di Catania, nell’ambito di un tirocinio in convenzione con l’ente Parco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si torna a scavare nella Valle dei Templi, occhi puntati sull'antica discarica

AgrigentoNotizie è in caricamento