menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Canicattì, nuovi indirizzi di studio all'Istituto tecnico "Galilei"

Il commissario straordinario Marcello Maisano, su proposta del Settore Politiche attive del Lavoro e dell'Istruzione, ha autorizzato l'Istituto Tecnico "G. Galilei" di Canicattì alla realizzazione di nuovi indirizzi di studio per l'anno prossimo

Il commissario straordinario Marcello Maisano, su proposta del Settore Politiche attive del Lavoro e dell'Istruzione, ha autorizzato l'Istituto Tecnico "G. Galilei" di Canicattì alla realizzazione di nuovi indirizzi di studio per l'anno 2016/2017. La richiesta era stata formulata dal dirigente scolastico Vincenzo Fontana per ampliare l’offerta formativa. 

Il dirigente scolastico aveva chiesto l'istituzione di due nuovi indirizzi di studio nel settore tecnologico assicurando che tali corsi non avrebbero comportato l’esigenza di reperire nuove aule. 

Si tratta dei corsi di "Meccanica, Meccatronica ed Energia" - Articolazione “Energia" e  "Informatica e  Telecomunicazioni" - Articolazione "Informatica". 

Dopo l’autorizzazione del Libero consorzio sarà la Regione Siciliana ad approvare questi nuovi indirizzi di studio con appositi decreti regionali. I nuovi indirizzi scolastici serviranno a migliorare l'offerta formativa da destinare ai giovani delle scuole medie superiori della città di Canicattì.

Come già espresso per altri istituti della provincia, il Libero Consorzio, allo stato attuale, non potrà però garantire eventuali ulteriori oneri per la istituzione dei due nuovi indirizzi per l’incertezza dell'attuale situazione finanziaria. Tali oneri saranno quindi a carico dell’Istituto Tecnico "G. Galilei", a meno che non arrivino nuovi trasferimenti da parte della Regione e dello Stato.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento