menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un ecotomografo

Un ecotomografo

Sanità, quattro nuovi ecotomografi per i presidi della provincia di Agrigento

L'attrezzatura consentirà ai medici specialisti ambulatoriali di disporre di uno strumento diagnostico moderno ed efficiente, in grado di essere utilizzati per la diagnosi di diverse patologie

Quattro nuovi "Ecotomografi multidisciplinari" con modulo cardiologico per i "Punti territoriali di primo accesso" dell'Asp di Agrigento. Lo ha annunciato la stessa Azienda sanitaria provinciale, che ha disposto l'acquisto delle apparecchiature con un provvedimento del direttore generale. Gli ecotomografi saranno assegnati uno ciascuno ai Poliambulatori di Agrigento, Favara, Canicattì e Cammarata. 

Ai quattro ecotomografi si aggiunge quello recentemente acquistato e assegnato al Presidio ospedaliero di Sciacca. L’importante attrezzatura consentirà ai medici specialisti ambulatoriali di disporre di uno strumento diagnostico moderno ed efficiente, in grado - data la loro multidisciplinarità - di essere utilizzati per la diagnosi di diverse patologie ed al contempo contribuiranno all’abbattimento, anche parziale, delle lunghe liste d'attesa con notevole beneficio per l'utenza. Gli ecotomografi saranno consegnati nelle prossime settimane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento