menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi taxi in città, Confcommercio: "Prevedere più stalli per le soste"

Il presidente Francesco Picarella ha invitato l'amministrazione comunale ad organizzarsi al meglio per ottimizzare il servizio

Nuove licenze di taxi in arrivo al Comune di Agrigento. Soddisfazione ha espresso il presidente di Confcommercio Francesco Picarella, che però ha invitato l'amministrazione ad organizzarsi al meglio per ottimizzare il servizio. 

"l rilascio delle licenze - si legge in una nota di Confcommercio Agrigento - provocherà la necessità di avere nuovi stalli per i taxi che opereranno in città. Per facilitare realmente gli spostamenti urbani dei cittadini e collegare i vari quartieri di Agrigento, tali stalli per la sosta taxi dovranno essere obbligatoriamente posizionati nei punti nevralgici della città: piazza Duomo, piazza Municipio, viale della Vittoria, Porta di Ponte, piazzale Giglia e piazzale Caratozzolo a San Leone, Villaggio Mosè, il centro commerciale a Villaseta, piazzetta Primavera nel quartiere di Fontanelle. La creazione di questi nuovi stalli permetterà ai tassisti di circolare in tutto il territorio agrigentino favorendo l’utilizzo di questi mezzi di trasporto da parte dell’utenza. Inoltre, per incentivare questa nuova pratica sarebbe auspicabile la creazione di un servizio di radiotaxi, attualmente assente in città".

“Incontrare i futuri nuovi tassisti e i tassisti in possesso di licenza già da tempo permetterebbe di mettere a confronto le idee e dare vita ad un servizio realmente funzionale”, ha dichiarato Picarella, che propone una collaborazione tra tutti gli interessati per istituire il radiotaxi a cura del sindacato stesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento