Una sede per i "Volontari di strada", Anna Marino: "E' un sogno che si realizza"

La nuova location sarà anche il luogo dove verranno distribuiti gli alimenti alle numerose famiglie di Villaseta

I "Volontari di strada" sono pronti ad inaugurare una nuova sede, mettendo in fila un ottimo risultato. Secondo quanto fatto sapere dalla Onlus, l'obiettivo è stato centrato grazie alla sensibilità di Mariella Lo Bello e della sua famiglia che, raccogliendo l'appello, circa la possibilità di una presenza attiva e fattiva dei Volontari di Strada a Villaseta, hanno voluto concedere, a titolo gratuito, un locale di loro proprietà sito all’interno del centro commerciale della frazione.

Lo avevamo promesso in occasione delle iniziative promosse dalla nostra associazione, svoltesi nel Natale scorso: non avremmo abbandonato Villaseta e i suoi residenti. Adesso – sottolinea con gioia la presidente Anna Marino  - quel sogno è diventato realtà: a giorni, ultimati i lavori di ristrutturazione eseguiti da diversi volontari del quartiere e grazie anche alla fattiva collaborazione del Roatry Club Agrigento, verrà inaugurata la sede. Un forte e sentito ringraziamento va, ovviamente, alla famiglia Lo Bello per avere offerto, in concessione gratuita, il locale. La sede dei Volontari di Strada potrebbe costituire un centro di aggregazione per donne, mamme, giovani, bambini ed anziani, un punto di riferimento stabile per chi vuole costruire una comunità sana attraverso la condivisione di interessi anche ricreativi, che facciano da traino per il miglioramento della qualità di vita dei residenti. Potremmo creare un Centro di Ascolto per testare e palpare i diversi problemi dei residenti e farci portavoce delle loro esigenze ed istanze presso gli organi competenti. E, ovviamente, la sede sarà anche il luogo ove verranno distribuiti gli alimenti alle numerose famiglie di Villaseta che i Volontari assistono ormai da tanti anni, molti dei quali non hanno i mezzi necessari per venirli a ritirare nella nostra sede centrale del Viale della Vittoria, ad Agrigento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Temporali, vento e grandine: strade chiuse, crolli, alberi caduti ... ma Licata è in ginocchio

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • La tempesta tiene in ostaggio la provincia, è allerta "arancione": ecco dove resteranno chiuse le scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento