Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Una nuova rete ospedaliera, c'è l'ok per delle linee guida

L’Asp di Agrigento, ha 45 giorni di tempo per adeguare l’atto aziendale e trasmetterlo all’assessorato di competenza

Sono state predisposte le nuove linee guida per “l’adeguamento degli atti aziendali al documento di riordino della rete ospedaliera”. Secondo quanto fa sapere l’edizione odierna de La Sicilia, l’Asp di Agrigento, ha 45 giorni di tempo per adeguare l’atto aziendale e trasmetterlo all’assessorato di competenza. Sono diversi gli ambiti dove si dovrà ricorrere alle linee guida.

C’è l’ok per il dipartimento di prevenzione veterinaria e di salute mentale. L’istituzione di ulteriori dipartimenti prevede almeno tre unità operative e una unità operativa semplice dipartimentale.

Per quanto concerne alle strutture semplice e complesse, si dovrà tenere conto del numero delle risorse umane, tecnologiche e finanziarie. Inoltre, l’Asp potrà attivare nuove unità operative solo in presenza di una dotazione organica minima e necessaria a garantire una buona funzionalità della struttura.

Sempre secondo quanto fa sapere l’edizione odierna de La Sicilia, c’è carenza di farmaci all’Asp. Servono prodotti farmaceutici. Il direttore del dipartimento del farmaco ha scritto al provveditorato dell’Asp chiedendo alcune molecole utili al trattamento dei pazienti.

L’Asp, infatti, può acquistare in piena autonomia i farmaci necessari a garantire una continuità di cura ai pazienti.  La spesa complessiva ammonta a 3milioni 377mila euro, soldi che gravano sul bilancio aziendale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova rete ospedaliera, c'è l'ok per delle linee guida

AgrigentoNotizie è in caricamento