menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra, il procuratore aggiunto Ignazio Fonzo e il procuratore capo Renato Di Natale

Da sinistra, il procuratore aggiunto Ignazio Fonzo e il procuratore capo Renato Di Natale

Falsi invalidi, nuova indagine: ci sono 280 indagati

Un altro filone di indagine, nato dall'operazione della Digos, vedrebbe oggi altri 280 indagati. Non si sa come si concluderà l'indagine della Procura. Di certo c'è comunque che l'attenzione contro i falsi invalidi resta alta

Non si ferma l'azione giudiziaria della Procura della Repubblica di Agrigento contro i "furbetti della 104". Dopo l’operazione della Digos della Questura di Agrigento, che lo scorso settembre ha portato all'esecuzione di 17 provvedimenti restrittivi, continuano senza sosta le indagini della magistratura contro le truffe legate alla legge "104" e, quindi, ai falsi invalidi.

Un altro filone di indagine, nato dall'operazione della Digos, vedrebbe oggi altri 280 indagati. Non si sa come si concluderà l'indagine della Procura. Di certo c’è comunque che l’attenzione contro i falsi invalidi resta alta.  

>>> Il bilancio di fine anno della Procura, Di Natale: "Ancora troppe carenze d'organico". I DATI DI UN ANNO DI ATTIVITA' <<<

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento